Notice: Constant WP_MEMORY_LIMIT already defined in D:\home\inarchlazio.it\httpdocs\wp-config.php on line 199
3 dibattiti su “l’economia di Roma” – INARCHLAZIO

3 dibattiti su “l’economia di Roma”

 

3 dibattiti su “l’economia di Roma”

N.1 – L’ECONOMIA DI ROMA: COME FARLA RIPARTIRE?

Mercoledì 4 giugno 2014 Рore 17.30 | ACER Рvia di Villa Patrizi 11, Roma

Sono stati appena approvati dal parlamento i 500 milioni del decreto “salva Roma”; ma la Capitale¬†√® attualmente un motore imballato da una burocrazia in gran parte improduttiva (50.000 tra¬†dipendenti diretti e societ√† partecipate) e l’inerzia della politica. Il rischio √® che anche questi fondi¬†finiscano nel buco nero degli sprechi. A fronte di questo le Imprese sono alla disperazione (vedi¬†l’ultima manifestazione delle PMI a Piazza del Popolo). Eppure Roma rimane la pi√Ļ bella citt√† del¬†mondo, con potenzialit√† e capacit√† creative e produttive d’eccellenza a livello internazionale.
La domanda √® essenzialmente rivolta al Sindaco e sar√† sviluppata in tre convegni Inarch insieme¬†agli assessori competenti alle forze sociali, imprenditoriali, professionali e culturali, al fine di¬†evidenziare le ragioni dell’attuale stagnazione ed individuare linee di intervento correttive.
L’obiettivo √® quello di proporre agli amministratori di rimettere in circolo questi fondi e tutte le¬†risorse possibili per ridare fiato ai settori produttivi e “far ripartire la macchina”. E questo significa¬†anche non privilegiare rendite di posizione e parassitarie.
Il primo gruppo tematico, da affrontare in questo dibattito, riguarder√† in termini generali il rilancio¬†dell’economia della Capitale, quello industriale e produttivo, i servizi ed il terziario, le PMI, la Fiera¬†di Roma (perch√© non ha mai funzionato?), Camera di Commercio (da chiudere o ripensare¬†completamente), le municipalizzate e le altre societ√† partecipate (dopo parentopoli √® possibile una¬†seria riorganizzazione?), il Polo Tiburtino, le vocazioni produttive d’eccellenza.
Seguiranno un convegno sulle opere pubbliche ed il terzo sull’urbanistica e l’ambiente.
Un tema strategico -che lega i 3 convegni- √® quello di riformare la Pubblica Amministrazione¬†(“madre di tutte le battaglie”, come ha detto il Presidente del Consiglio Renzi), magari attivando¬†una nuova scuola d’eccellenza che nell’arco di una generazione la riporti a livelli europei.

* Nel corso del convegno verrà sottoscritto un accordo tra ACER, AFM Ance, Ance Lazio e Dipartimento DIAP Sapienza Università di Roma, per una didattica e ricerca condivisa

 

introduce Luca Zevi Presidente IN/ARCH Lazio

intervengono Edoardo Bianchi Presidente ACER, Marta Leonori Assessore attività
Produttive Roma Capitale, Ermete Realacci Deputato al Parlamento, Maurizio Stirpe
Presidente Unindustria Lazio, Carlo Maria Travaglini economista – Presidente CROMA

coordina Marco Vivio Consiglio Direttivo IN/ARCH Lazio

 

invito